STANDARD

SCOTCH FANCY

  • Canarino di taglia pesante
  • Tipo dolicomorfo (tipo in cui prevalgono le linee longitudinali)
  • Anello F.O.I. - Tipo X
  • Gabbia a mezza cupola con due posatoi distanti 11 cm, di sezione tonda e diametro di 12 mm posti sullo stesso piano a cm. 18 circa dalla base della gabbia.
  • Non è ammessa la colorazione artificiale.

Posizione : punti 25
Per assumere la sua posizione ideale il soggetto deve tenersi bene arretrato rispetto al posatoio ed il profilo della testa, della nuca e del dorso devono formare una linea circolare mentre la coda passerà sotto al posatoio, proseguendone la linea. In questo momento l'insieme della coda, addome e petto, inoltre, formeranno una linea concava e si determinerà il contorno dello "spicchio di luna". Le zampe devono essere portate strette, mai divaricate e saranno lunghe, leggermente flesse e non rigide, tipo da gibber. Le tibie saranno visibili. Quando il soggetto assume la posizione dev'essere al massimo dell'azione e può mantenerla anche in maniera prolungata. In alcun modo dovrà sfarfalleggiare nervosamente né dovrà sorreggersi con una zampa alle sbarre della gabbia. La posizione sarà assunta, soprattutto, saltellando da un posatoio all'altro (in inglese "the hop") al momento dell'appoggio sul posatoio d'arrivo. Il massimo teorico della curvatura è di 180 gradi, ma si dovranno considerare ottime anche curvature minori, purché di raggio costante. Gravissimo difetto è la testa portata sotto le spalle, per cui il massimo della posizione non è con la testa portata bassa e la coda portata diritta in avanti, anche se questa posizione produce una curvatura di più gradi.

Forma: punti 20
Il corpo dovrà essere lungo, stretto, slanciato, e cilindrico, di sezione perfettamente circolare. Un buon petto deve essere rientrante in una curva concava, non pieno o pesante ed è da considerare difetto la carena pronunciata o il petto a coltello. Assumendo la posizione l'uccello dovrà avere il più possibile la forma di uno "spicchio di luna". I contorni devono essere nitidi, conseguenza di un piumaggio necessariamente liscio e chiuso. A causa della posizione spinta all'estremo, non si può sempre evitare che le penne del petto scivolino un poco le une sulle altre il giudice dovrà tollerarle fino ad un certo punto (quando dimostrano di non essere arricciatura tecnica ma solamente una causa dovuta alla posizione) e non penalizzarlo troppo pesantemente. Il piumaggio migliore sarà, in ogni modo, quello aderente, compatto e molto chiuso. Lo Scotch non dovrà mai dare l'impressione di pesantezza. Durante la posizione, più le ali saranno aderenti al corpo, con le punte non staccate dall'attaccatura della coda, più il soggetto sarà di pregio.

Spalle e dorso: punti 20
Quando le spalle sono alte, strette, bene arrotondate e senza avvallamenti costituiscono l'ideale. Il dorso dovrà essere bene arrotondato e pieno formante un arco dalle spalle al codione.

Testa e collo: punti 10
La testa dev'essere piccola, ovale, leggermente piatta, serpentina non tonda né a nocciola, con occhi posti in avanti e nuca lunga e stretta che si fonde armonicamente con il collo. Quest'ultimo dovrà essere molto lungo, curvo senza spigolosità sia all'attacco con la nuca che a quello con le spalle.

Taglia: punti 10
Sono da penalizzare lunghezze inferiori ai 17 cm. e mai quelle superiori.

Coda: punti 5
La coda è richiesta lunga stretta, ben chiusa e durante la posizione deve spingersi il più possibile in avanti sotto il posatoio, continuando la linea curva del dorso. L'attaccatura dovrà essere coperta e protetta da un piumaggio molto chiuso.

Condizioni: punti 10
Igiene massima, pulizia perfetta, buona vivacità.

roccapiemonte